Area Innovazione Area Innovazione

Lo Sportello CSR 

Sportello  CSR (Corporate Social Responsibility) Responsabilità Sociale delle imprese nasce a fine 2005 in seguito al recepimento, da parte della Camera di Commercio di Vicenza, del Protocollo d'Intesa sottoscritto tra l'allora Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e Unioncamere nazionale (nov. 2003) ed è affidato alla Fondazione Centro Produttività Veneto - CPV. Il protocollo si inserisce tra le azioni strategiche previste dal nostro Paese per la sensibilizzazione e lo sviluppo della Responsabilità Sociale delle Imprese, in attuazione delle indicazioni in materia espresse dalla Comunità Europea (Libro Verde 2001 e successive Comunicazioni). Lo Sportello CSR partecipa al Progetto CSR Veneto, a seguito della firma del Protocollo d'Intesa tra Regione Veneto ed Unioncamere del Veneto. Grazie anche alla recente approvazione da parte della Regione del Veneto del Progetto CSR in rete: un modello per lo sviluppo sostenibile delle PMI vicentine, che sarà finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo per la competitività e l'occupazione, lo Sportello CSR del CPV sarà punto di riferimento per la diffusione della CSR coordinando le attività previste su tutto il territorio provinciale

La finalità 

Obiettivo principale dello Sportello è diffondere la Cultura della Responsabilità Sociale, delle imprese e delle organizzazioni, come definito nelle Linee Guida Iso 26000, presso tutti gli operatori economici e le istituzioni del territorio, in collaborazione con le organizzazioni che  ne condividono lo scopo. 
La CSR è cultura d'impresa orientata alla trasparenza e all'acquisizione di nuovi strumenti di gestione aziendale per interagire al meglio con gli aspetti sociali e ambientali, interni ed esterni, in un'ottica di sostenibilità.
Un comportamento socialmente responsabile per l'impresa è un investimento strategico che concorre a creare competitività e che sempre più è riconosciuto quale caratteristica premiante sia dal mercato che dalle istituzioni. 
 

Lo Sportello svolge la seguente attività:

  • promuove sul territorio la cultura della Responsabilità Sociale supportando le imprese nelle attività di autovalutazione e nelle scelte di gestione responsabile, in sinergia con le Associazioni di Categoria e le parti sociali;
  • organizza dei momenti informativi/formativi sui temi inerenti alla Responsabilità Sociale e sugli strumenti di CSR 
  • crea una rete con i servizi già attivi nella provincia su temi collegati alla CSR per favorire l'incontro tra i bisogni della comunità e le possibili  risposte da parte delle imprese con interventi concreti di responsabilità sociale;
  • pubblicizza buone pratiche di impresa;
  • aggiorna sui risultati di ricerche sul tema ed informa su progetti, eventi e attività nazionali ed internazionali finalizzati alla promozione delle imprese impegnate in azioni di responsabilità sociale;
  • favorisce il collegamento tra imprese for profit ed organizzazioni non profit del territorio;

 

LO SPORTELLO CSR CAPOFILA DEL PROGETTO PROVINCIALE "CSR IN RETE: UN MODELLO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLE PMI VICENTINE"

Nel contingente momento di crisi economico-finanziaria, in cui il successo e la sopravvivenza stessa delle imprese sono messi in discussione, si fa sempre più attuale il tema della responsabilità sociale d'impresa: un modo di ‘essere nel mercato' che lungi dal rappresentare un costo aggiuntivo può essere visto come fattore di competitività e leva strategica nella gestione aziendale.

Dare un significativo contributo all'approfondimento dei temi della responsabilità sociale, elevando la visione dell'imprenditoria locale e contribuendo ad ampliare sempre più la rete di aziende che aderiscono a questi principi per farne uno strumento di efficienza e competitività sviluppando valore condiviso sul territorio è da sempre l'impegno dello Sportello CSR e sarà anche l'obiettivo perseguito dal nuovo Gruppo di Studio per la Responsabilità sociale d'Impresa che si è costituito in queste settimane su proposta di un  gruppo di imprese, professionisti e rappresentanti delle categorie economiche che nel tempo hanno aderito spontaneamente alle attività proposte dal CPV su questo fronte ed andrà ad aggregare d'ora in avanti altri soggetti del mondo produttivo vicentino che aspirano a condividere un percorso di cambiamento ed innovazione.

Un'importante opportunità per le imprese vicentine saranno le attività formative e di assistenza che saranno realizzate tra settembre 2014 ed aprile 2015 grazie al progetto "CSR in rete: un modello per lo sviluppo sostenibile delle PMI vicentine" recentemente approvato dalla Regione e finanziato dal fondo sociale europeo. A breve sarà disponibile un calendario di corsi di formazione e seminari gratuiti che  lo Sportello CSR  realizzerà in diverse località della provincia di Vicenza; il progetto inoltre mira a rafforzare la rete territoriale di diffusione della CSR e a mettere a punto un modello per le PMI che integri i principi della responsabilità sociale con nuove logiche di gestione ed innovazione, Quattro gli ambiti di interesse che saranno affrontati: la dimensione interna dell'azienda, la dimensione esterna, i processi organizzativi aziendali e il rispetto dell'ambiente.

Maggiori informazioni sulle interessanti opportunità offerte dal progetto "CSR in rete" possono sin d'ora essere richieste scrivendo a: cacciavillan@cpv.org

 

Qui di seguito sono elencati i collegamenti ai principali siti istituzionali che si occupano di CSR: