Area Innovazione Area Innovazione

Rete PatLib - Marchi 

L'importanza dei marchi

Il marchio d'impresa è un segno distintivo che serve a contraddistinguere i prodotti o servizi che un'impresa offre sul mercato. Il marchio è lo strumento principale di comunicazione verso i consumatori e un mezzo indispensabile, legalmente e commercialmente, per promuovere in ambito locale, nazionale e internazionale, i prodotti o i servizi dell'impresa.

Che cos'è il marchio d'impresa 

Il marchio d'impresa è un segno distintivo che serve a contraddistinguere i prodotti o servizi che un'impresa offre sul mercato.

Possono costituire marchi d'impresa i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente , in particolare le parole, compresi i nomi di persona, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, o le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano atti a distinguere i prodotti o servizi di un'impresa da quelli di altre imprese.

Titolarità del marchio d'impresa

Può ottenere una registrazione per marchio d'impresa chi lo utilizzi, o si proponga di utilizzarlo, nella fabbricazione o commercio di prodotti o nella prestazione di servizi della propria impresa o di imprese di cui abbia il controllo o che ne facciano uso con il suo consenso.

Non può ottenere una registrazione per marchio d'impresa chi abbia fatto la domanda in malafede.
Anche le amministrazioni dello Stato, delle regioni, delle province e dei comuni possono ottenere registrazioni di marchio.

Il titolare del marchio registrato ha diritto di farne uso per contraddistinguere i propri prodotti o servizi e di vietarne l'uso da parte di altri per prodotti o servizi identici o affini.

Il marchio collettivo 

Possono essere richiesti anche marchi collettivi da parte di soggetti, individuali o collettivi, che svolgano la funzione di garantire la natura, la qualità o l'origine di determinati prodotti o servizi; possono essere perciò usati da più persone che si assoggettano all'osservanza di determinati standard di qualità e ai relativi controlli.

Durata del marchio

I diritti nascenti dalla registrazione del marchio durano dieci anni dalla data di presentazione della domanda.

La registrazione può essere rinnovata per periodi decennali purché la domanda venga presentata entro i 12 mesi precedenti la scadenza del decennio in corso, o nei 6 mesi successivi con l'applicazione di una soprattassa

LA RICERCA DI ANTERIORITÀ MARCHI 

Un marchio, per essere depositato, deve possedere il fondamentale requisito di distinzione; deve cioè risultare non confondibile con i marchi già depositati; per questo motivo è indispensabile, previa deposito del marchio, eseguire una ricerca di anteriorità, eseguita dal PatLib, che si differenzia a seconda della tipologia di marchio che si intende depositare.

1) Marchio Italiano

Assicura la protezione sul solo territorio italiano, ed è valido per 10 anni (rinnovabili). 
La ricerca di anteriorità viene svolta in 3 data base: sito "Infoweb" della rete camerale italiana (marchi italiani); sito "OAMI" (dei marchi comunitari; un marchio può infatti non risultare a livello di marchio italiano, ma è depositato a livello di marchio comunitario e vale quindi anche in Italia); sito "WIPO" (dei marchi Internazionali con effetto in Italia).

2) Marchio Comunitario 

Assicura la protezione in tutti gli Stati appartenenti alla Comunità Europea, ed è valido per 10 anni (rinnovabili).

La ricerca di anteriorità viene svolta nei 3 data base di cui sopra e in ciascun data base Nazionale della UE; per lo Statuto del marchio comunitario infatti se il marchio è presente in uno solo dei Paesi della UE non è possibile effettuare il deposito del marchio comunitario.

3) Marchio Internazionale

Assicura la protezione in tutti gli Stati selezionati nella domanda di deposito del Marchio Internazionale (che equivale, a tutti gli effetti, ad un deposito Nazionale multiplo); è valido 10 anni (rinnovabili).
La ricerca di anteriorità viene svolta nei data base dei Paesi selezionati (più, eventualmente, data base OAMI e WIPO).

Come si svolge la ricerca 

La ricerca eseguita dall'esperto PatLib viene fatta per similitudine rispetto al denominativo proposto: si ricercano cioè non solo i marchi identici al nome oggetto di ricerca, ma anche quelli simili (per il carattere di distintività, infatti, anche i marchi simili al denominativo proposto possono rappresentare un ostacolo al deposito). I risultati della ricerca (lettera di risposta riassuntiva, con termini di ricerca utilizzati ed elenco dei marchi emersi dalla ricerca stessa, più CD contenente le bibliografie complete di tali marchi) vengono consegnati all'utente in sede di colloquio finale; durante tale colloquio si consiglia l'utente circa le eventuali modifiche da apportare al marchio per poterlo depositare.

Tre buoni motivi per eseguire una ricerca di anteriorità

  1. Nel caso in cui il marchio depositato risultasse in conflitto con marchi precedentemente depositati, il titolare del marchio rischia, oltre all'annullamento del marchio impropriamente utilizzato, una condanna di risarcimento per i danni procurati all' azienda concorrente, con gravi conseguenze in termini economici e di immagine; la ricerca di anteriorità serve ad evitare tali conseguenze.
  2. L'utente ha a disposizione tutti gli elementi necessari per sapere se il deposito del denominativo proposto sarà soggetto ad opposizione futura.
  3. In caso di anteriorità estremamente pericolose l'utente è in grado, basandosi sulla documentazione raccolta (e su consiglio dell'Operatore PatLib), di modificare il denominativo proposto in modo tale da non incorrere in opposizioni future.

Come commissionare la ricerca di anteriorità 

La ricerca può essere commissionata inviando per fax, al numero 0444994710, il modulo di incarico di ricerca allegato qui di seguito, opportunamente firmato e compilato in tutte le sue parti (seguirele "Istruzioni per la compilazione"). Eventualmente, se il denominativo proposto è associato ad un logo caratteristico, si può inviare in allegato al fax la riproduzione grafica; l'esperto PatLib eseguirà un controllo incrociato denominativo / logo.

Per informazioni ed approfondimenti:                                                                                           tel. 0444 994729 - e-mail: brevettiemarchi@cpv.org