Indietro

TRASPORTI E SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

Data

24/01/2019

Obiettivi

Il corso nella sua interezza ha lo scopo di fornire ai partecipanti sia nozioni basiche sia specialistiche relative alle varie fasi di export ed import. In particolare si intende far:
Fornire le conoscenze utili alla gestione del trasporto della merce
Padroneggiare gli inconterm e i documenti di trasporto nelle movimentazioni internazionali.

Contenuti

Programma dei lavori

1° incontro - 24 gennaio 2019

Il trasporto della merce nella compravendita:

-Rischi, responsabilità e conseguenze commerciali
-Il contratto di trasporto e il mandato di spedizione: il diverso inquadramento giuridico di vettori e spedizionieri
-Analisi delle responsabilità di vettori e spedizionieri nei confronti del mittente
-Il limite risarcitorio dei vettori secondo la legge italiana (Dlgs 286/2005) e i riflessi sul Codice Civile
-Il limite risarcitorio dei vettori secondo le Convenzioni Internazionali
-L'assicurazione delle merci viaggianti: la polizza inglese e la polizza italiana
-Il valore assicurabile secondo il codice della navigazione

Incoterms® 2010 nei trasporti e nelle spedizioni internazionali

-Incoterms® 2010: analisi della struttura e istruzioni per un corretto utilizzo, in base alla valutazione dei fattori costo - resa - rischio
-I gruppi degli Incoterms: E- Ex Works = Franco Fabbrica (EXW), F - Free = Franco (FCA, FAS, FOB), C - Carriage = Trasporto (CFR, CIF, CPT, CIP), D - Delivered = Consegnato (DAF, DES, DEQ, DDU, DDP)
-Controindicazioni e rischi nell'utilizzo della resa EXW - Franco Fabbrica
-Relazioni tra il trasporto, i termini di vendita diretta e indiretta e il contratto di compravendita
-Termini di resa e prova dell'avvenuta fuoriuscita delle merci dal territorio doganale comunitario
-Termini di resa e copertura assicurativa (polizze italiane e inglesi)
-Incoterms: relazione con le norme antiterrorismo aereo e con il trattamento antiparassitario dell'imballaggio in legno (fumigazione)


2° incontro - 07 febbraio 2019


I documenti di trasporto nelle movimentazioni internazionali di merci

-I principali documenti nel trasporto internazionale di merce:
-Il trasporto terrestre secondo la Convenzione C.M.R.: limiti risarcitori del vettore
-Conseguenze civilistiche della errata compilazione del modulo CMR
-Conseguenze della firma della CMR da parte del venditore con resa Franco fabbrica
-Rilascio delle lettere di vettura da parte del mittente
-Rilascio della polizza di carico da parte del vettore marittimo
-Polizze di carico ordinarie
-Polizze combinate (“Ricevuto per l’imbarco”)
-La lettera di vettura marittima
-Il trattamento antiparassitario degli imballaggi in legno
-L’obbligo della determinazione del peso lordo certificato del container (VGM/Solas)
-Il rilascio della merce in assenza di polizza di carico
-Il trasporto via mare: la Bill of Lading
-Il trasporto aereo: l’AW.B.


Tecnica tariffaria per le diverse modalità

-Trasporto stradale:
-La compilazione del modulo CMR
-Conseguenze civilistiche della errata dovuta compilazione del modulo CMR
-Conseguenze della firma della CMR da parte del venditore con resa Franco fabbrica
-Il rapporto volume/peso e il rapporto metrolineare/peso, il trasporto di Pallet
-Le rese navali (Condizioni di nolo)
-Trasporto marittimo: nolo base e nolo finito
-I correttivi del nolo marittimo (fattore di aggiustamento)
-Il trasporto aereo:
-Tariffe ordinarie e consolidate: rapporto volume/peso

Destinatari

Il corso è rivolto al personale che in azienda ha contatti con operatività di importazione e/o esportazione di natura amministrativo/finanziaria, commerciali e/o addetti alla logistica.

Docenti

FAVARO MAURIZIO

Durata

14:00 ore in 2 incontri dal 24/1/2019 al 7/2/2019
Giovedì, 24/1/2019  09:15 - 12:45 14:00 - 17:30
Giovedì, 7/2/2019  09:15 - 12:45 14:00 - 17:30

Sede

Fondazione Centro Produttività Veneto, Via E. Montale n. 27 a Vicenza (Vi)

Quota

€ 430,00 + IVA di legge se dovuta

Codice

PGR 20725