Indietro

MARCHI E BREVETTI - FONDI DISPONIBILI PER LE PMI

MARCHI E BREVETTI - FONDI DISPONIBILI PER LE PMI

Obiettivi

Tale iniziativa mira ad offrire un sostegno finanziario alle PMI con sede nell'Unione europea, offrendo un rimborso attraverso l'emissione di voucher di entità differente a seconda della tipologia di attività di Proprietà Industriale in oggetto.
Nello specifico la domanda può essere depositata da un titolare, un dipendente o un rappresentante autorizzato di una PMI dell'UE che agisce per suo conto e le sovvenzioni sono sempre trasferite direttamente alle PMI.

Contenuti

INFORMATIVA relativa ad una recente iniziativa predisposta dalla Commissione europea e attuata dall'Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO), che consente di accedere ad un regime di sovvenzioni appositamente istituite per sostenere e tutelare i diritti di proprietà intellettuale delle PMI dell'Ue. L’iniziativa è attiva dal 10 gennaio 2022 e la richiesta di sovvenzione potrà essere presentata fino ad esaurimento fondi e comunque entro e non oltre il 16 dicembre 2022. I fondi sono limitati e disponibili secondo il principio «primo arrivato, primo servito».

Le sovvenzioni sono così strutturate:

ENTITA’ DEL RIMBORSO

Voucher 1 (per Marchi e modelli ornamentali):
•il rimborso è pari al 75% delle tasse di deposito nel caso in cui il marchio sia Nazionale o Comunitario (Unione Europea), mentre è pari al 50% delle tasse di deposito nel caso in cui il marchio sia Nazionale Estero (in Paesi al di fuori della UE), per un rimborso massimo (in entrambi i casi) di euro 1.500,00

Voucher 2 (per Brevetti per invenzione Nazionali):
•Il rimborso è pari al 50% delle tasse di deposito relative ai brevetti Nazionali (NON europei o internazionali), per un rimborso massimo di euro 750,00.



PROCEDURA PER RICHIEDERE AL RIMBORSO

Per beneficiare del Fondo per le PMI (link di riferimento: https://euipo.europa.eu/ohimportal/it/online-services/sme-fund), è necessario:
1)Registrarsi al sito dell’EUIPO, effettuare il login sul proprio account del Fondo per le PMI e presentare un modulo di domanda di sovvenzione;
2)una volta che la domanda sarà stata approvata, si riceverà una notifica di concessione della sovvenzione ed i relativi voucher. Si potranno quindi richiedere le attività di PI che si desiderano;
3)una volta effettuato il deposito del marchio / modello ornamentale / brevetto per invenzione ed i relativi pagamenti delle tasse, si potrà ottenere il rimborso utilizzando l’apposito modulo disponibile sull’account del Fondo per le PMI.

Destinatari

PMI con sede nell'Unione Europea

Sede

CPV - Dipartimento Scuola d'Arte e Mestieri, Via G.Rossini n. 60 a Vicenza (VI)

Quota

Partecipazione gratuita

Codice

SPT 21627