Indietro

L1 - GOLD FOR JOB II

L1 - GOLD FOR JOB II

Obiettivi

Il Progetto parte dai risultati del precente GOLD FOR JOB per esplorare nuovi modi di valorizzare il distretto orafo vicentino, ormai in ripresa, e di connetterlo con il tessuto sociale locale.

GOLD FOR JOB II: il distretto orafo vicentino, erede di una tradizione artigianale che risale al medioevo e che, dopo una crisi profonda che ne ha ridotto il numero di aziende a meno della metà è oggi in ripresa. Il progetto intende valorizzare la storia del distretto in cui far confluire le storie delle singole aziende. La possibilità di appoggiarsi ad una narrazione collettiva di ampio respiro storico-culturale rappresenta un vantaggio da sfruttare in termini di marketing. Le aziende partner verranno sostenute nelle attività di valorizzazione della propria storia e dei propri archivi per sottolineare la differenza in termini culturali e di stile artistico con la concorrenza. Il Progetto cerca anche di unire la storia economica e quella sociale del territorio e di favorire un turismo della lavorazione artistica. Verranno creati percorsi che uniranno visite museali a quelle di showroom aziendali ad attività formative sulla lavorazione orafa in cui i turisti potranno passare un pomeriggio lavorando metalli (non preziosi) apprendendo dai maestri orafi le tecniche dell’incisione, dell’incastonatura dei gioielli o della smaltatura.

La promozione è una parte integrante del Progetto ed è realizzata in gran parte sul web attraverso le più aggiornate tecniche di marketing digitale.

Il progetto è finanziato dal Fondo Sociale Europeo (50%), dal Fondo di Rotazione del Ministero del Tesoro (35%) e dalla Regione Veneto (15%). Per la comunicazione ai sensi della legge n. 124 del 4 Agosto 2017 si veda nella sezione apposita alla pagina trasparenza.

 

Contenuti

L’intero progetto è diviso in tre parti come previsto dalla Direttiva regionale che finanzia l'attività:

a) ARCHIVIO,

b)CONDIVISIONE

c) SCOPERTA

FASE ARCHIVIO: ARCHIVI VIVI

La fase, come nella precedente edizione punta a sviluppare un concezione dell’archivio come strumento di lavoro, soprattutto per il design e gli uffici tecnici e mezzo di promozione e valorizzazione della propria storia.

Formazione: Digital Heritage – Ambienti digitali per valorizzare il patrimonio aziendale 36 ore

Consulenza di gruppo: Il valore dell’eredità 12 ore per 8 aziende

Consulenza individuale: Innovazione del patrimonio 8 ore per 8 aziende

Visita di studio – Pforzheim – una visita al Museo del Gioiello per comprendere le tecniche per organizzare e catalogare ma anche per esporre quindi l’intervento sta cavallo tra archivio e condivisione.


FASE CONDIVISIONE: CO-CREAZIONE DI VALORE ECONOMICO E SOCIALE

In questa fase i vari attori tenteranno di portare aventi, in particolare attraverso l’azione del Piano di sviluppo reti pubblico-privato, alcuni aspetti legati alla governance per una nuova visione dei servizi e del territorio. Si proverà a sviluppare connessioni con l’hospitality per proposte esperienziali in cui nella fruizioni ci sia anche l’esperienza laboratoriale della bottega. Vicenza è e Mekello saranno protagonisti.

Project work: Project branding 40 ore

Formazione: Storytelling, l'azienda si racconta 36 ore

Formazione: Social Media marketing & strategy 32 ore

Formazione: Agile thinking: intelligenza emotiva per la leadership 16 ore con metolodogia six seconds

Formazione: Cyber Security 24 ore

Formazione: Video making aziendale 20 ore

Piano di sviluppo reti: Le vie dell’Oro

La Bottega si presenta 5 incontri di 4 ore per il coinvolgimento del mondo dell’Istruzione e della formazione

FASE SCOPERTA: GOLD FOR JOB

Serie di Workshop (compreso quello di fine progetto) di 4 ore denominati Golden Talks per moltiplicare i risultati e discutere con un’ampia platea dei risultati del progetto.


Evento Made In Veneto

Realizzazione di specifici materiali che portino a conoscenza del più vasto pubblico gli interventi progettuali e fungano da moltiplicatori della conoscenza all’esterno del patrimonio aziendale e delle eccellenze del Made in Veneto.

Destinatari

I destinatari del resente percorso sono titolari e dipendnti delle Aziende Orafe, costituite da almeno 10 anni, che hanno aderito come partner aziendali al progetto, compilando l'apposito modulo.

Sede

Fondazione Centro Produttività Veneto, Via E. Montale n. 27 a Vicenza (Vi)

Quota

Partecipazione gratuita

Codice

FRV 20929 - Codice Regione: 69-0001-1987-2018