Indietro

ADAPT -PERCORSI FORMATIVI E IMPRENDITORIALI PER DONNE IN UN'ECONOMIA IN TRASFORMAZIONE

ADAPT -PERCORSI FORMATIVI E IMPRENDITORIALI PER DONNE IN UN'ECONOMIA IN TRASFORMAZIONE

Obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare l’occupabilità delle donne, grazie a percorsi taylor made che consentono l’acquisizione e il rafforzamento di competenze trasversali e tecnico-specialistiche. In particolare intende accompagnare le donne nei processi di cambiamento economico, tecnologico e sociale, di consapevolezza sulle caratteristiche dei nuovi lavori, sulle opportunità dell’autoimpiego.

Il progetto è finanziato dal Fondo Sociale Europeo (50%), dal Fondo di Rotazione del Ministero del Tesoro (35%) e dalla Regione Veneto (15%). Per la comunicazione ai sensi della legge n. 124 del 4 Agosto 2017 si veda nella sezione apposita alla pagina trasparenza.

Contenuti

Per rispondere ai bisogni di un mercato del lavoro sempre più digitale, che richiede una forte dose di autonomia e imprenditività, e per colmare i gap di competenze per i lavori del futuro, vengono proposti i seguenti interventi:

 

EVENTI MOLTIPLICATORI per gruppi misti di donne, il primo denominato STEM in rosa, sui temi dell’innovazione, empowerment delle donne per l’industria 4.0, il divario digitale di genere, l’innovation design thinking, lo smart working e il diversity management;

TEATRO DI IMPRESA per gruppi misti di donne sui temi degli stereotipi di genere;

FORMAZIONE E ACCOMPAGNAMENTO PER IL LAVORO con i corsi indoor e esperIenziali:

Strumenti di smart working;

Le competenze professionali, digitali e imprenditive per il lavoro;

Ufficio 4.0: le competenze per l’innovazione, l’imprenditività e la multidisciplinarietà;

Orientamento individuale;

Assistenza;

Tirocinio con il coinvolgimento di 18 aziende.

ELEVATOR CAMP come interventi formativi innovativi per rendere le beneficiarie consapevoli delle proprie competenze e fornire loro gli strumenti per presentarle ad un pubblico di aziende o valutatori/finanziatori;

PERCORSI AUTOIMPIEGO E AUTOIMPRENDITORIALITA’ denominati “Start up per l’avvio di impresa” per la definizione del progetto di impresa con le seguenti azioni di accompagnamento: Mentoring, Orientamento all’imprenditorialità, Assistenza al Business Plan;

VOUCHER DI CONCILIAZIONE per favorire la fruizione totale o parziale di servizi di cura.

Per lo svolgimento degli interventi il proponete si avvarrà della collaborazione di 26 partner suddivisi in:

A) PARTNER OPERATIVI: Comune di Vicenza con il Servizio Cercando il Lavoro, ente T2i con il Servizio Nuova Impresa di Verona, l’organizzazione Theama Teatro (per le attività di teatro di impresa);

B) PARTNER DI RETE: Consigliera di Parità della Provincia di Vicenza, Camera di Commercio di Vicenza, Camera di Commercio di Padova, Agenzia per il lavoro Umana spa, Comune di Thiene;

C) PARTNER AZIENDALI n. 18 aziende che coprono vari settori di attività.

Destinatari

Donne disoccupate, inoccupate ed inattive per l'inserimento lavorativo ;
Donne disoccupate, inoccupate ed inattive aspiranti imprenditrici;
gruppi misti di donne ( in prevalenza disoccupate).

Sede

Fondazione Centro Produttività Veneto, Via E. Montale n. 27 a Vicenza (Vi)

Quota

Partecipazione gratuita

Codice

FRV 20839 - Codice Regione: 69-0002-1311-2018