Indietro

A.I.M. (ACTION IN MOVE) 3

Obiettivi:

Le attività formative saranno dirette al raggiungimento del livello B1 in Inglese, secondo i parametri indicati dal Quadro comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d'Europa (QCER).

Contenuti:

Il progetto si struttura in diverse fasi, alcune previste dalla Direttiva, altre individuate dall’Ente Proponente in base alla sua esperienza pluriennale in progetti di mobilità di studenti e all’esperienza nella gestione dei precedenti progetti “Move”, propedeutiche alle fasi e di supporto qualitativo ad esse. Successivamente alle fasi di avvio del progetto, diffusione, selezione dei partecipanti, descritte nelle altre sezioni, seguiranno le fasi organizzative e di erogazione dell’attività formativa di lingua Inglese: 1. Coinvolgimento dei docenti di supporto: informazione e allineamento metodologico del docente di lingue e del docente CLIL sugli aspetti organizzativi e di monitoraggio delle azioni; l’obiettivo di questa fase è di preparare gli insegnanti al loro ruolo di affiancamento in aula e di accompagnamento all’estero, secondo le esigenze di progetto, fornendo strumenti comuni per la gestione delle attività (piattaforma Ermes, modulistica prevista in output al progetto, documentazione di progetto); 2. Fase formativa in Veneto: 40 ore di formazione d’aula agli studenti, svolte al di fuori dell’orario scolastico, per rafforzare e consolidare le competenze linguistiche in Inglese dei partecipanti in vista dell’esperienza formativa all’estero. In base alla data di approvazione dei progetti tale attività potrà essere svolta interamente prima della fase all’estero o suddivisa in due periodi, il primo in preparazione alla fase all’estero, il secondo al rientro in Italia, per un consolidamento degli apprendimenti e preparazione all’attività di certificazione finale. 3. Informazione agli studenti in preparazione all’esperienza all’estero: verranno fornite indicazioni sulla cultura e le abitudini tipiche del paese ospitante, informazioni sulle modalità organizzative del viaggio-studio e di utilizzo della piattaforma di monitoraggio Ermes. 4. Fase formativa all’estero: 60 ore di formazione, presso la NCG DUBLIN di Dublino, Irlanda, per due settimane consecutive. La formazione sarà strutturata per garantire l’acquisizione di crediti formativi e il conseguimento, al termine del percorso, della certificazione QCER a livello B1 e fornire il glossario tecnico di riferimento. Le attività prevedono la formazione in aula e in laboratorio, l’organizzazione di visite in azienda e/o in realtà organizzative d’interesse sia per lo specifico indirizzo di studio, sia per la conoscenza degli aspetti socio-culturali e lavorativi del paese ospitante. Tutte le attività potenzieranno l’acquisizione di competenze trasversali in lingua Inglese (comprensione e produzione di comunicazioni orali e scritte nelle diverse situazioni) e amplieranno il vocabolario tecnico specifico dell’indirizzo di studio e il lessico relativo al mondo del lavoro (microlinguistica). 5. Valutazione e certificazione: al termine del periodo formativo all’estero, i docenti di supporto, in raccordo con il Centro formativo estero, predisporranno per ogni partecipante la documentazione per la formalizzazione e valutazione delle competenze acquisite prevista da Direttiva, in particolare il Personal Transcript. Al rientro in Italia, entro i termini stabiliti da Direttiva si terrà l’attività di certificazione della conoscenza della lingua nell’ambito del Quadro Comune Europeo di riferimento per le Lingue (QCER). L’istituto scolastico inoltre provvederà alla definizione dei crediti riconosciuti che sarà attribuito in sede di scrutinio finale.

Destinatari:

I destinatari sono 30 studenti non occupati del II ciclo di istruzione iscritti alla Classe 3° nell’A.S. 2017/2018 presso l’Istituto Tecnico Economico “A. Fusinieri”, partner operativo del progetto. L’Ente proponente e la scuola partner garantiranno la massima trasparenza nell’informazione a tutti i potenziali destinatari, assicurando pari opportunità nella fase di diffusione e selezione. La scuola presenterà l’iniziativa a tutti gli studenti delle classi potenzialmente interessate al progetto, mettendo in evidenza l’intervento e le sue finalità, gli obiettivi formativi nelle due fasi in Veneto e all’estero, gli aspetti organizzativi e logistici di supporto all’esperienza all’estero, i crediti formativi previsti e l’inserimento dell’iniziativa nel POF dell’Istituto. Gli alunni verranno selezionati tra coloro che manifesteranno l’interesse di partecipazione all’iniziativa dall’Istituto partner, sulla base del possesso dei requisiti linguistici di partenza, all’impegno scolastico, alla motivazione a partecipare a tutto il percorso formativo.

Durata:

in programmazione
Mercoledì, 31/1/2018  08:00 - 08:00
Lunedì, 31/12/2018  08:00 - 08:00

Inizio Attività:

31/01/2018

Sede:

ITC FUSINIERI, Via Gabriele D'Annunzio, 15 a Vicenza (VI)

Quota:

Partecipazione gratuita

Codice:

FRV 20217